21 Apr '12
0 Shares

La Leggenda Degli Uomini Straordinari

uomini straordinari

la leggenda degli uomini straordinari

C’è un film che ha questo titolo ed è proprio il motivo per cui l’ho scelto anche per il mio articolo: è rappresentativo.

Uomini e donne sono due universi a parte, tanto distinti che difficilmente sembra si possano incontrare. Siamo totalmente diversi. Pensiamo in modo diverso, agiamo in modo diverso, pare vogliamo anche cose diverse.

Spesso le donne dicono che gli uomini non le capiscono e viceversa. Di solito ci si lamenta di non essere aiutate in casa o con i figli, di non essere valorizzate sul lavoro ed essere considerate alla stregua di domestiche.

Spesso quando lo si dice si è arrabbiate per qualcosa e così si fanno commenti un po’ acidi. Capita. A tutte. Oggi però voglio spezzare una lancia e dedicare questo mio scritto ai miei uomini straordinari.

Ne ho esattamente quattro! Già. Inizio da mio figlio maggiore, un ragazzo splendido, onesto e leale che è stato tanto bravo da non cadere nelle trappole della vita (droga, fumo, alcool e cose simili). Ormai quasi un uomo di cui sono orgogliossima.

Poi c’è il mio secondo figlio, più piccolo, ma tenero e delizioso. Quando mi abbraccia e fa quell’espressione da cucciolo lo mordicchierei! La sera quando lo metto a letto gli leggo le mie fiabe.

E poi ci sono gli uomini straordinari più adulti: il mio meraviglioso fidanzato e il fratellone adottivo. Vivere in coppia è bellissimo e con il mio principe azzurro qualcosa di magico.

Certo a volte discutiamo, magari ci arrabbiamo, però in un attimo svanisce tutto. Nella vita è impossibile andare sempre d’accordo e avere la medesima opinione su tutto, però l’importante è spiegarsi e capirsi. Sempre.

Il mio fratellone invece è una sorpresa che non mi sarei mai aspettata la vita mi facesse. Ho una famiglia, una bella famiglia e mi piace un sacco.

 

 

About Marina

Related Posts

Lascia un commento