3 Set '13

marinagalatioto

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, giornalista e sceneggiatrice scrive per molte riviste di narrativa femminile, collabora con alcuni settimanali e scrive su moltissimi blog online. Si occupa di social media e marketing per aziende e sta organizzando alcuni corsi di scrittura online e per farsi conoscere.

0 Shares

Il Giullare che burlò la Morte

Il giullare che burlo la morte e altri racconti del mistero

Il giullare che burlo la morte e altri racconti del mistero

È uscito da appena qualche giorno la mia prima raccolta di racconti del Mistero. Tanti i racconti che ne fanno parte, alcuni in seconda pubblicazione, usciti prima a stampa su importanti riviste nazionali. Il filo conduttore è il mistero in una concezione particolare.

Alcuni racconti hanno come filo conduttore la Morte, la rinascita, un differente modo di percepire e vivere la vita. Chi l’ha detto che il Mondo è soltanto uno? Che ci sia un solo modo per vivere? Il genere Mistero dà a chi scrive l’opportunità per disegnare presenti e futuri dettati e disegnati solamente dalla fantasia.

In questa raccolta ci sono un racconto su:

  • uno scrittore famosissimo con uno strano problema,
  • un uomo che non poteva dimenticare nemmeno il più piccolo insignificante dettaglio,
  • un dirigente d’azienda risucchiato in un computer,
  • uno psicopatico vittima di un buco nero,
  • un indios alle prese con gli dei,
  • il giullare che burlò la morte…

I racconti, di diversa lunghezza, sono perfetti per letture da treno e metropolitana, per entrare in mondi alternativi e paralleli e chissà che davvero, alcuni dei  presenti alternativi delle storie, non possano essere vere realtà.

Chi dice che il presente, il passato e il futuro siano solo come li conosciamo? Il mistero mi ha sempre affascinato come affascina molte persone. Nei miei racconti però spesso il mistero e la suspence sono a livello mentale e psicologico. Raramente trovate morti, sangue e descrizioni cruente.

Il mistero si nasconde ovunque, non c’è sempre la necessità di trovare pazzi psicopatici con furia omicida. Difatti non sono il mio genere, non per assassinii, morti violente. Le mie storie sono molto più incentrate sulle possibilità della mente, sulle vie percorse dai pensieri dell’uomo e dalle sue ipotetiche capacità mentali.

Che dire? Una raccolta particolare, l’ultima mia uscita. Volete leggerla? La trovate in vendita su Amazon, insieme ad altri miei lavori, di altro genere.

buona lettura!

marina

 

.


About marinagalatioto

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, giornalista e sceneggiatrice scrive per molte riviste di narrativa femminile, collabora con alcuni settimanali e scrive su moltissimi blog online. Si occupa di social media e marketing per aziende e sta organizzando alcuni corsi di scrittura online e per farsi conoscere.

Related Posts

Lascia un commento