23 Apr '15

marinagalatioto

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, giornalista e sceneggiatrice scrive per molte riviste di narrativa femminile, collabora con alcuni settimanali e scrive su moltissimi blog online. Si occupa di social media e marketing per aziende e sta organizzando alcuni corsi di scrittura online e per farsi conoscere.

0 Shares

Giornata Mondiale del Libro 2015

Giornata Mondiale del Libro 2015

Giornata Mondiale del Libro 2015

Il 23 aprile di ogni hanno è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore. Ciò rende felice me come tutti i lettori e scrittori del mondo. Ma perchè è stato scelto proprio questo giorno per festeggiare? Te lo spiego qui.

23 Aprile 1616

In questo giorno di quell’anno sono morti tre grandissimi personaggi, tre figure che hanno fatto la storia della letteratura e del teatro nel mondo. Parlo di William Shakespeare inglese nato nel 1564, dello spagnolo Miguel de Cervantes e del peruviano Garcilaso de la Vega.

Anche se in Inghilterra all’epoca di Shakespeare era in vigore il calendario Giuliano, che quindi fa cadere la morte del drammaturgo dieci giorni dopo gli altri due si accomunano tutti il 23 aprile dell’attuale calendario gregoriano.

Quindi i virtù di questo la giornata è stata scelta come Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore. 

Diritto d’Autore

Cos’è il diritto d’Autore?

Ogni persona che scrive un libro ha dei diritti nei confronti della sua opera, ossia ha diritto ad una parte dei proventi della vendita, in qualunque modo venga fatta. Questo perchè chi scrive è autore e l’opera frutto del suo ingegno. Difatti si chiamano proprio “opere dell’ingegno”.

La giornata, festeggiata a livello mondiale e promossa dall’Unesco, vuole rinnovare ogni anno l’invito alla lettura soprattutto per i giovani, che ne hanno un po’ perso l’abitudine, ma anche per tutti gli altri.

E nella giornata del libro, per una celebrazione nata in Catalogna, per ogni libro venduto viene regalata una rosa.

Carina l’idea non è vero?

Città della manifestazione

Ogni anno, per il 23 aprile, si sceglie una città che rappresenta la Capitale Mondiale del Libro, quest’anno è stata scelta Incheon città della Corea del Sud perchè la lettura è importantissima anche nei paesi più in difficoltà. È attraverso la lettura e la cultura che le persone possono uscire dall’ignoranza e prendere in mano la loro vita.

Io leggo perchè

Oggi ha inizio anche l’iniziativa Io leggo perchè, la trovate in giro con l’hashtag #ioleggoperchè che vuole essere un’iniziativa volta a diffondere l’idea della lettura in un paese come l’Italia, dove si legge davvero pochissimo rispetto ad altri paesi.

Per partecipare alle manifestazioni, ne sono state organizzate in tutta la nazione, digitate il nome della vostra città unito alle parole “Giornata Mondiale del Libro 2015 a…”.

Molte manifestazioni si svolgono nelle piazze, tante altri sui treni e in altri particolari luoghi.

E visto che è la Giornata del Libro e del Diritto d’Autore, che ne dici di leggere uno dei miei romanzi?

Ne trovi molti pubblicati su Amazon!

Buona lettura!!

About marinagalatioto

Marina Galatioto, scrittrice e blogger, giornalista e sceneggiatrice scrive per molte riviste di narrativa femminile, collabora con alcuni settimanali e scrive su moltissimi blog online. Si occupa di social media e marketing per aziende e sta organizzando alcuni corsi di scrittura online e per farsi conoscere.

Related Posts

Lascia un commento