23 Mag '12
0 Shares

Come farsi rimborsare biglietto aereo se volo è in ritardo

voli in ritardo, farsi rimborsare il biglietto aereo

voli in ritardo, farsi rimborsare il biglietto aereo

Ecco un altro articolo che penso apprezzeranno tutti i viaggiatori. Magari ne siete tutti al corrente, ma meglio dirlo troppo che non dirlo affatto!

Recentemente è stata approvata una legge che stabilisce un rimborso sul biglietto aereo se l’atterraggio è avvenuto con tre o più ore di ritardo.

Il rimborso può arrivare fino a seicento euro, ma per sapere quanto bisogna misurare la tratta. Ci sono tre tipi di rimborso, a seconda della lunghezza in chilometri del viaggio.

C’è un sito, si chiama voloinritardo, che aiuta i passeggeri ad ottenere il rimborso. Per farlo si inizia dall’inserire il numero del volo e la data, automaticamente il sistema verificherà se hai diritto al rimborso.

Ci sono due possibili motivazioni: il ritardo e la cancellazione, ma anche se ti è stato cancellato l’imbarco per overbooking. Se hai diritto al rimborso puoi chiederlo affidandoti a Voloinritardo. Con una cifra modica ti faranno recuperare una parte del biglietto.

E se la compagnia non accetta si rivolgono alla Comunità Europea. Insomma una garanzie e un aiuto per chi non sa nuotare in leggi, codici e non è pratico di materia legale. Qualcuno di voi ha già utilizzato questo servizio? Come si è trovato?

Purtroppo quando è successo a me, l’aereo aveva un ritardo di cinque ore, questa legge ancora non c’era. Peccato.

 

phot credits | businesstraveldestinations

About Marina

Related Posts

There is One Comment.

  1. Pingback: Come farsi rimborsare il biglietto aereo non utilizzato

Lascia un commento