8 Set '12
0 Shares

Come fare se il cellulare è caduto nell’acqua

cellulare e riso

cellulare e riso

Il cellulare ci è caduto in acqua? Oppure avete bagnato il tablet e non funziona più? I dispositivi elettronici se vengono bagnati smettono di funzionare e si buttano. O forse no! Avete mai provato a curarli con il riso?

Sì, esatto, con il riso! Ieri mio figlio stava piangendo disperato. Il suo adorato tablet si era bagnato. Non si accendeva assolutamente, anzi, dava uno strano messaggio con un piccolo robot tipo quelli di Guerre Stellari e una scritta in inglese.

Incomprensibile! Poi un amico del mio fidanzato ci ha illuminato! Per recuperare il cellulare, o qualsiasi altro dispositivo, lo si mette in un letto di riso. Quest’ultimo assorbe acqua e umidità.

L’apparecchio, dopo circa un giorno, riprende a funzionare. Non ci credevo, però dovevamo trovare una soluzione nell’attesa di portarlo a riparare. Insomma abbiamo preso una pirofila, del riso integrale, era l’unico che avevo!!, e ci abbiamo messo il suo tablet, chiudendo gli ingressi prima che ci si incastrava.

L’abbiamo lasciato coperto per tutta la notte e gran parte della mattina. Poi il mio tesorino l’ha preso e connesso ad una spina… incredibile! Ha iniziato a funzionare normalmente!

Sarà stato il riso? Sarà stato qualcos’altro? Pare che questo sia un metodo infallibile molto utilizzato. Che sia solo una leggenda metropolitana oppure no nel nostro caso l’esperimento è andato a buon fine!!!

Per fortuna!!! e grazie a Felix per l’idea!!!

Se ti piace leggere su marinaebook ed ebookitalia.net trovi tante proposte di lettura non solo in ebook!

 

About Marina

Related Posts

Lascia un commento